Categorie
Cultura e tradizioni

Basilica di Santa Maria – Alicante

Il Basilica di Santa Maria È la chiesa più antica della città di Alicante. Fu eretto sui resti della moschea principale, nella corrente Piazza Santa Maria. La sua costruzione risale al XIV secolo e nel XV secolo fu ricostruita dopo un incendio.

Ha un’unica navata con diverse cappelle laterali e include un’intestazione poligonale. La facciata è barocca, con un set scultoreo che include un’immagine della Vergine, colonne e archi, realizzata da Juan Bautista Borja. Due torri incoronano la porta principale: una di taglio robusto, con carattere difensivo sollevato nel XIV secolo, e la torre nord, più moderna, costruita all’inizio del XVIII per bilanciare la simmetria della facciata.

Curiosa è la facciata laterale che si affaccia sul mare, che presenta una palla di cannone incastonata nella pietra del muro e la quantità di impatti dell’artiglieria.

Dentro il Altare maggiore È un gioiello rococò del XIV secolo e le cappelle dell’Immacolata e della Comunione sono notevoli. Il Cappella del Battesimo Ha un grande fonte battesimale in marmo di Carrara attribuito alla scuola di Michelangelo.

Questo tempio contiene un gran numero di opere d’arte, tra cui un’immagine in pietra gotica di Santa Maria e una scultura di Santos Juanes realizzata da Rodrigo de Osona, entrambe del XV secolo.

La visita è gratuita e può essere effettuata tutti i giorni al programma dalle 10 alle 13 e dalle 18:30 alle 20

Lascia un commento