Categorie
Cultura e tradizioni

Cattedrale di Granada

Cattedrale di GranadaCon un’enorme facciata che ricorda la costruzione di un doppio piano sorvegliato da due torri alte e strette, una piccola porta con archi semicircolari (dettaglio architettonico che può essere visto anche nelle sue cappelle), nonché finestre circolari, trasformate in un’opera di arte per i suoi disegni ed effetti di luce. Questa chiesa risale al 1523, costruita da Alonso Cano, in stile gotico.

Cattedrale di Granada

Appena entrati, resteremo sbalorditi dall’osservare le alte colonne senza menzionare quanto alta e maestosa sia la loro ampia cupola!

Cattedrale di Granada

La cappella della chiesa stessa è spettacolare per le sue opere d’arte complesse e dedicate, per ampiezza di curve e stili. Oltre a viaggiare all’interno dei 4 corridoi che conducono al suo centro, vedremo che ci sono diverse opere d’arte.

La porta di San Jerónimo e quella di Perdón costruite da Diego de Siloé, diverse opere alle finestre che danno un tono colorato all’interno della chiesa, oltre alle statue della monarchia cattolica, dove l’opera di Adamo ed Eva spicca. Lungo le sue piccole cappelle ne troviamo altre come le figure di Cristo, oltre ad altri tesori ben custoditi dalla chiesa.

Lascia un commento