Categorie
Aiuto per viaggiatori

Clima – Cusco

Cusco È una città situata a 3400 metri sul livello del mare. Il suo clima ha due stagioni: la stagione delle piogge che dura da novembre a maggio e la stazione a secco che dura da aprile a ottobre.

Pioggia a Cuzco

All’interno di queste stazioni possiamo trovare vari climi:

Climi caldi: Possono essere asciutti e / o bagnati. I climi secchi si verificano negli yungas inferiori nel bacino del fiume Apurimac, nel centro e nel sud-ovest del dipartimento. Climi umidi che appartengono alle aree della giungla bassa.

Climi temperati: che può anche essere bagnato o asciutto e si verificano nella zona centrale del dipartimento. Nei luoghi più vicini ad est, è più umido e vicino ad ovest il clima è più secco.

Macchu Picchu

Climi freddi: Possono anche essere bagnati o asciutti e corrispondono alle aree di maggiore altezza, che è superiore a 3800 metri.

Per viaggio a Cusco Dobbiamo tenere conto di due fattori, il primo è che esiste il rischio di soffrire di mal di montagna (soroche), lo stesso che di solito accade con il riposo e il consumo di bevande calde, ma ci sono persone che sono molto colpite e Dovrebbero ricevere cure mediche.

Clima a Cuzco

E, come in tutti la sierra del Perù, troveremo il fenomeno del contrasto termico, che fa sentire solo il calore nelle aree in cui cadono i raggi del sole.

Per questi due fattori, è sempre consigliabile avere a portata di mano impermeabili e giacche calde. Le piogge sono generalmente torrenziali e quasi sempre cadono nel pomeriggio, è meglio essere preparati.

Lascia un commento