Categorie
Trasporto

Come spostarsi a Madrid

Trasportare da un luogo all’altro in una città come Madrid non è niente dell’altro mondo, al contrario, ci sono molti mezzi per andare in qualsiasi destinazione turistica o di interesse. Qui una relazione con il principale mezzo di trasporto a Madrid:

Metropolitana: Fa parte di una delle reti più antiche d’Europa (dal 1919). Facile da usare, pulito e veloce. I biglietti possono essere acquistati in qualsiasi stazione utilizzando distributori automatici. Il costo individuale è di un euro, mentre i pass per dieci fatture sono valutati a 6,15 euro. I biglietti possono essere utilizzati anche nelle reti di autobus a Madrid. Gli orari di apertura di questo mezzo di trasporto sono dalle 06:00 alle 02:00.

autobus: Possiamo trovare due sezioni: autobus urbani e autobus turistici (la città ha più di duecento linee che operano più di quaranta nelle ore notturne). Nel primo caso, dobbiamo indicare che è un’alternativa altamente raccomandata dopo la metropolitana. L’obiettivo di questo tipo di autobus è di spostarsi a Madrid in piccole tratte di viaggio. Di notte, gli autobus notturni (“gufi”) passano di tanto in tanto attraverso Plaza de Cibeles.

Per il autobus turistici È importante tenere presente che le rotte e i servizi dipenderanno dalla compagnia responsabile della gestione di tali rotte. Possiamo accedere a uno dei tre percorsi che coprono un viaggio attraverso i siti più emblematici di Madrid. I veicoli dispongono di cuffie con informazioni in otto lingue e comodi sedili per i passeggeri.

Treni pendolari RENFE: Se siamo arrivati ​​a Madrid utilizzando i servizi dell’AVE, il nostro biglietto include l’uso di questi treni. Inoltre, sono utili per mobilitare aree come Aranjuez.

Taxi: Riconosciuti per essere bianchi e avere una fascia diagonale rossa, i taxi ci consentono di spostarci rapidamente a Madrid semplicemente alzando la mano per richiedere il servizio. Viaggiare nel centro di Madrid dura al massimo tre o cinque minuti. Il costo della tariffa sarà quello indicato sul tassametro.

Lascia un commento