Categorie
Gastronomia

Elenco delle più importanti tapas spagnole

Le tapas spagnole sono un antipasto o antipasto tipico della Spagna. Conosciuto nei Paesi Baschi con il nome di spiedini, puoi trovare tapas bar in tutte le città spagnole. Ci sono dal più semplice, veloce ed economico al più elaborato per un pubblico più gourmet. Se vuoi un antipasto tipico in Spagna, non perdere la nostra classifica.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Olive

Le olive sono considerate le regine delle tapas e vi è una vasta gamma di varietà di olive da tavola, come: hojiblanca, gordal, carrasqueña, camomilla, cacereña …

https://versiontravel.com/"OlivesLa varietà di olive gordali può anche essere combinata con i sottaceti, il che crea una trama di contrasti, poiché le olive gordali sono una varietà molto carnosa e i sottaceti, d’altra parte, sono croccanti. In ogni caso, ogni coperchio di olive ha sempre un tocco di aceto.

C’è anche una varietà chiamata Kimbitos, olive o viole violate, copertura che nasce dalla combinazione dell’oliva di camomilla ripiena di sottaceti, che di solito è aromatizzata con le acciughe.

Acciughe sott’aceto

Le acciughe sott’aceto sono una tipica tapa soprattutto nel sud della Spagna, cioè nel Andalusia. Sono acciughe pulite di acciughe marinate in abbondante aceto, aglio e prezzemolo.

Prima di servire, devono essere bagnati nell’aceto per almeno 6 ore a riposo, in modo che i lombi passino da un colore marrone a bianco man mano che l’aceto diventa efficace.

Acciughe sott'aceto

Trascorse queste ore, si drenano e sono serviti freddi con abbondante aglio tritato, prezzemolo e olio d’oliva. Le acciughe nell’aceto sono una delle tapas che si possono vedere di più nei vassoi dei bar dei bar spagnoli.

Calamari alla romana

Il calamaro romano è anche conosciuto con il nome calamaro fritto o rabas nelle regioni settentrionali della Spagna (Navarra, Paesi Baschi, Cantabria e Asturie).

Questi sono calamari tagliati a forma di anello o di anello, pastellati nella farina e fritti in olio molto caldo (circa 160 ° C). È un’altra delle migliori tapas della cucina spagnola. Di solito sono presi con Maionese e una fetta di limone.

Possono anche essere assunti sotto forma di sandwich distribuiti anche nella maionese. La sua popolarità è tale che ora può essere trovato congelato nella maggior parte dei supermercati del paese pronto da cucinare. I calamari fritti sono popolari anche in altri paesi del Mediterraneo, come in Turchia, dove vengono chiamati Kalamar Tava, che non significa altro calamaro fritto In lingua turca.

Calamari alla romana

In America Latina è diventato popolare ed è condito con le salse più tipiche di ogni paese; Pertanto, in Messico vengono solitamente consumati con tabasco o altre salse piccanti e in Perù vengono serviti con salsa creola o rocoto.

Calamari o rametti

La cima di calamari fritti o pizzo Si compone di piccoli calamari, che vengono chiamati calamaro o txipirones (in basco). Sono anche conosciuti con il nome di calamari nel suo inchiostro o cipolle, quando la ricetta include la cipolla.

Il modo di fare questo coperchio è lo stesso dei calamari romani e può anche essere preso con limone e un po ‘di maionese.

Calamari o rametto fritti

croquetas

Le crocchette sono, infatti, un piatto tipico francese, ma sono attualmente popolari in Spagna, Sicilia e Paesi Bassi. Ogni crocchetta non è altro che una porzione di impasto farcita con una pasta fatta di vari ingredienti, tra i quali non manca mai besciamella, che fornisce spessore alla miscela.

Una volta ripieni, impastare con uovo e pangrattato e friggere in abbondante olio bollente. Hanno una forma rotonda o ovale. L’impasto può essere preparato con piccoli pezzi di prosciutto, pollo tritato, pesce (di solito merluzzo), spinaci, uvetta, pinoli, formaggio, gamberi …

Ci sono innumerevoli varietà nel ripieno di crocchette. Esistono varianti di crocchette in diverse culture, vale a dire: la cucina giapponese le chiama Korokke e l’olandese kroket. Quelli ripieni di patate sono molto popolari in Germania e Belgio.

Empanada gallego

Come indica il proprio nome, l’empanada galiziana proviene originariamente Galizia. Oggi è diventato popolare in tutta la Spagna, quindi ci sono molte varianti.

La ricetta originale consiste in un impasto a base di lievito, farina e sale che viene riempito tonno, cipolla, pomodoro, peperoncino, aglio e Empanada gallego

L’origine di questa copertina risale al tempo dei Goti, nel settimo secolo, quando l’empanada era il piatto ideale per i viaggiatori, poiché quando il contenuto era coperto, si evitava l’ingresso della polvere dalle strade.

Ravioli

Le empanadillas sono un’altra delle tapas che è diventata più popolare in tutta la Spagna e che piace a quasi tutti. In realtà, la ricetta è molto simile a quella dell’empanada galiziana, anche se la differenza è che sono fritti in olio d’oliva.

L’impasto viene solitamente riempito con carne macinata e altri ingredienti, tra cui il Ratatouille. La sua consistenza è croccante all’esterno e pastosa all’interno.

Di solito, le empanadillas sono piene di ingredienti salati, ma ci sono anche torte di marmellata di patate dolci, noci o mele cotogne, che in realtà non sono altro che empanadillas dolci. L’impasto è fatto a forma di tortilla e sigillato con i denti di una forchetta.

Esistono varianti dell’empanadilla a livello internazionale, come la samosa e il torta aloo dall’India o il rotolo di primavera della cucina cinese.

insalata russa

L’insalata russa, anche chiamata Insalata Olivier, è un piatto tipico di Russia, da qui il suo nome. Il suo ingrediente base è il patate e il resto degli ingredienti varia in base alla regione.

Di solito mancano il tonno e le uova sode. Ci sono anche varianti che includono gamberi, pollo, piselli, bastoncini di granchio, olive, peperoni, ecc.

insalata russa

Il nome di Insalata Olivier È dovuto al suo creatore, Lucien Olivier, un rinomato chef a Mosca (Russia), che nel 1860 preparò il primo piatto di insalata russa nel suo ristorante chiamato Eremo. Questa copertina è anche molto popolare in Messico e nel Cono meridionale. Fa freddo.

Scampi

I gamberi all’aglio sono comuni soprattutto nella Spagna meridionale e nel centro del paese. L’ingrediente principale è il gamberi sgusciati, così come aglio e olio d’oliva. Di solito sono serviti in una pentola di terracotta e con un po ‘di prezzemolo cosparso in cima.

In alcune varianti, vengono aggiunte alcune fette di peperoncino, in modo che abbiano un tocco speziato, e altre includono un flusso di vino sherry. Sono serviti a una temperatura calda e di solito sono accompagnati da un bicchiere di vino, bianco, nero o rosso.

Scampi

Gazpacho andaluso

Il gazpacho andaluso è, in effetti, una specie di zuppa fredda È fatto con olio d’oliva, aceto e verdure crude, tutto schiacciato. Tra le verdure incluse ci sono pomodori, cetrioli, peperoni, cipolle e aglio.

È un piatto tipico andaluso, da cui il suo nome, che viene preso soprattutto nei mesi estivi. Di solito, il suo colore è rossastro, arancione o leggermente arancione. Questo colore dipende dalla maturità dei pomodori utilizzati.

Gazpacho andaluso

Si stima che i primi piatti di gazpacho andaluso risalgano al tempo di al-Andalus, poiché questo era il piatto tipico che alimentava i contadini iberici dell’epoca.

Uova rotte o schiantate

Chiamata la tipica tapa andalusa uova schiantate o uova rotte consiste in uova fritte in olio (olive o qualsiasi altra varietà) che sono accompagnati da patatine e prosciutto, pancetta (pancetta) o un po ‘di salsiccia, come il chorizo ​​o il chistorra.

Questo piatto è sempre caldo e alcune persone lo prendono per colazione. Esistono alcune varianti di questo coperchio in cui vengono servite le uova strapazzate anziché fritte e vengono utilizzate le patatine fritte al posto delle patatine fritte.

Tapas andaluse: uova rotte o frantumate

Prosciutto iberico

Il prosciutto iberico è un classico delle tapas spagnole e della cucina spagnola in generale. Esistono diverse varietà, la più prestigiosa è conosciuta prosciutto con le gambe nere, che proviene dal maiale iberico nutrito con ghiande. Spesso questa variante del prosciutto è considerata un lusso gastronomico e viene utilizzata nella cucina gourmet.

La qualità del prosciutto iberico viene misurata in base alla purezza della razza animale; Pertanto, per essere considerato prosciutto iberico in quanto tale, deve contenere almeno il 50% di purezza. Oltre al prosciutto iberico di coscia o ghianda nera, ci sono altre varianti, di qualità inferiore: prosciutto iberico di esca, prosciutto iberico di esca e prosciutto iberico di pesce crudo.

Prosciutto iberico

Cozze alla vinaigrette

La copertura di cozze di vinaigrette è composta da cozze al vapore in salsa di vinaigrette, che è fatto con aceto e olio ed è un condimento popolare nella cucina spagnola. Le cozze possono essere servite con hash di verdure, anche se questo è facoltativo.

Quelli che sono considerati di migliore qualità sono i mexillions dalla Galizia, che sono cresciuti dentro Galizia Rias.

Cozze alla vinaigrette

Briciole di pastore

Briciole di pane, briciole di volant o briciole di pastore sono fatte con pezzi della spugnosa parte morbida del pane, cioè la parte interna. Questa copertina è considerata a piatto tipico pastori, poiché in passato venivano realizzati con gli avanzi di pane duro e, allo stato attuale, sono ancora fatti in questo modo.

Nel sud-est della Spagna, sono fatti con briciole di farina. Sono tipici dell’interno della Spagna, in particolare di La Mancha, i Montes de Toledo, La Jara, Murcia e Castilla y León. Sono accompagnati da un’ampia varietà di cibi salati come uova fritte, salsicce, salsicce, peperoni fritti, sardine, ecc. In realtà, l’origine di questo piatto è il couscous del Maghreb.

Briciole di pastore

Pane Tumaca

Il nome di pane alla tumaca Viene dal catalano e ha altri nomi simili Pa Amb Tomàquet, per amb pomodoro o per amb tomaca. Questo coperchio non è altro che tostare con pane al pomodoro e condito con olio d’oliva e sale.

Questo piatto è tipico del Cucina catalana, Aragonese, valenciana e balearica, ed è molto simile al Bruschetta Italiano Sono rappresentativi della dieta mediterranea e della cucina catalana in generale.

Pane Tumaca

Nella ricetta originale, strofinare il pomodoro crudo maturo su una fetta di pane, anche se ci sono anche versioni che spalmano il pomodoro naturale schiacciato sul pane e altri che aggiungono una fetta di prosciutto serrano.

Patate piccanti

Patate coraggiose o, semplicemente, coraggiose, sono un coperchio particolarmente conosciuto in tutta la Spagna e che non può mancare quando si mangia o si mangia di tapas. Questo coperchio è molto facile da preparare, poiché consiste di patate tagliate a forma di dado fritte in olio e servite accompagnate da salsa di pomodoro piccante e olio all’aglio o aioli.

Questo coperchio è servito caldo. Oltre ad essere facile da preparare e molto economico, questo piatto è adatto a persone vegetariane.

Patate piccanti

Peperoni Piquillo

I peperoni Piquillo o Piquillo sono una varietà di pepe che viene prodotto nel Comunità Forale di Navarra (Spagna), più precisamente nella regione di Lodosa.

La sua forma è triangolare e non troppo grande (circa 7 cm di lunghezza) e sono di colore rosso intenso. Come coperchio, gli arrosti sono serviti e coperti con olio e sale. Ci sono varianti in cui sono ripieni di bonito, carne, frittata di patate o pesce azzurro.

Peperoni Piquillo

Spiedini di Morunos

Lo spiedino moruno è costituito da diversi pezzi di carne inchiodati a un bastone di legno che si chiama spiedo. La sua origine si trova nelle regioni di Ceuta e Melilla, e hanno Origine araba; in effetti, sono molto simili al kebab (che significa arrostito sui carboni) o a shisk kebaba Iraniano.

In precedenza, la carne veniva forata su bastoncini di legno in modo che coloro che la cucinavano non bruciassero le mani sul fuoco, cioè lo spiedino che conosciamo oggi era un utensile da cucina per i nostri predecessori. Oggi lo spiedino viene ancora indossato, perché la tradizione lo governa.

Spiedini di Morunos

La marinata degli spiedini di morunos è fatta con cumino, pepe nero macinato, zenzero, paprika dolce, curcuma e zafferano, da cui il suo colore arancione o addirittura rossastro. Per quanto riguarda la carne, il agnello, anche se puoi usare anche pollo, vitello o maiale. Di solito sono cotti alla griglia, ma possono anche essere fatti in padella o su un ferro da stiro.

Pintxos o spiedini baschi

Gli spiedini o pintxos in basco sono l’equivalente delle classiche tapas spagnole del Paese Basco. Sono costituiti da una piccola fetta di pane su cui viene aggiunta una piccola porzione di cibo. Sono piccoli snack aperti all’immaginazione di chi li prepara.

Gli spiedini si differenziano dalle tapas perché tendono ad essere più grandi e vengono ordinati separatamente, cioè nei bar non vengono serviti come accompagnatori della bevanda. Gli spiedini freddi originali vengono solitamente posizionati sulla barra su un vassoio per consentire al cliente di prenderli a piacimento.

Spiedini originali dei Paesi Baschi

Di solito vengono punzecchiati (da qui il nome di spiedini) in modo che, una volta terminata la cena, il cameriere possa contare il numero totale di bacchette e, quindi, calcolare l’importo da pagare. A San Sebastián e Bilbao, tuttavia, è consuetudine gettarli a terra.

Polpo gallego

Polpo gallego o pobo á feira Il galiziano è un piatto di Galizia il cui consumo si è diffuso in tutta la Spagna data la sua popolarità. Questo è il polpo cotto in una pentola di rame in acqua bollente.

Il processo di cottura viene eseguito tre volte, cioè viene messo in acqua bollente per alcuni secondi ed estratto, un processo che viene ripetuto fino a tre volte. Questo viene fatto per ammorbidire il nervo e viene chiamato il processo impauriree viene fatto in modo che il polpo trattiene la pelle dopo la cottura. Viene consumato soprattutto nelle fiere o nei pellegrinaggi della Galizia, nonché a El Bierzo (León).

Polpo gallego

Formaggio Manchego

Il formaggio Manchego è protetto con Denominazione di origine di La Mancha. È un tipo di formaggio prodotto con latte di pecora della Mancia. È un formaggio grasso, consistente, compatto e di colore giallo avorio.

È coperto da una crosta dura che può essere giallastra o verdastra o nera, a seconda del marchio. Di solito, viene preso con prosciutto iberico.

Formaggio Manchego

Cordoba Salmorejo

Il Salmorejo Cordoba è una tipica tapa di Cordoba, in Andalusia, come indica il nome. È un crema o mash che può essere preso come un coperchio o come piatto principale o di antipasto.

È fatto con pangrattato schiacciato, che viene chiamato bagnato o Telera, a cui si aggiungono aglio, olio d’oliva, sale, pomodori e aceto. È solito servirlo con trucioli di prosciutto, crostini o pezzi di uovo sodo in superficie.

Cordoba Salmorejo

Seppie grigliate

È un semplice coperchio da preparare e richiede solo pochi passaggi di base. I suoi ingredienti sono seppia, che può essere fresca o congelata, aglio, prezzemolo, olio d’oliva e sale.

Per la sua preparazione, le seppie dovrebbero essere cotte in una padella molto calda e rosolate fino a quando non cambia colore. Una volta rilasciata tutta l’acqua, l’olio viene versato nella padella e riscaldato di nuovo a fuoco massimo per 2 o 3 minuti. Infine, viene aggiunto il tocco di olio, aglio tritato e prezzemolo.

Seppie grigliate

Tapas natalizie

Il Natale è un momento aperto all’immaginazione di ogni famiglia, bar o ristorante. Tuttavia, ci sono una serie di ricette di tapas facili e originali da preparare a casa che possono essere preparate a casa, come nel caso delle tartine. È un piatto natalizio ideale da sorprendere.

Il tartine, come gli spiedini, sono fette di pane su cui vengono aggiunti vari ingredienti: dal formaggio fresco ai paté di ogni tipo. Sono presi come antipasto, spuntino o antipasto, ed è normale mangiarli freddi.

Tapas di Natale facili: tartine

Le tartine di salmone affumicato con formaggio e caviale sono comuni, per esempio. Quelli di patè o foie gras vari sono comuni anche nella maggior parte delle case spagnole. Ma ce ne sono molto più elaborati, quanto vuoi: acciughe, peperoni piquillo, formaggio di capra con cipolle caramellate …

Frittata

La frittata di patate è anche conosciuta come Tortilla spagnola, poiché è uno dei piatti più classici della cucina spagnola. Consiste in una frittata (uova sbattute) con patate e cipolle, quest’ultima essendo un ingrediente opzionale. Alcune persone aggiungono lievito durante la preparazione in modo che il risultato sia una tortilla più spessa, più alta e più soffice.

Frittata

Molti bar di tapas a Madrid servono la cosiddetta tortilla brava, che include la stessa salsa di pomodoro piccante usata nelle patate bianche. Se stai cercando un posto dove mangiare a Madrid, ti consigliamo di andare da qualche parte dove viene servito questo delizioso antipasto.

Questo articolo è stato condiviso 436 volte.

Infine, abbiamo selezionato l’articolo precedente e successivo del blocco “Piatti tipici del mondo“Così puoi continuare a leggere:

Lascia un commento