Categorie
Gastronomia

Gastronomia in Oceania: piatti tipici con i loro nomi e ricette

L’Oceania è un continente composto da migliaia di isole dove possiamo trovare ricette di cibi rari ed esotici. Alcuni dei paesi più importanti, tra cui l’Australia, hanno diversi piatti tradizionali che possono essere preparati in qualsiasi parte del mondo.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Australia

L’Australia è il più grande paese del continente. In alcune delle sue città, come Melbourne, Sydney o Adelaide, è facile trovare uno di questi piatti tipici:

Filetto di canguro

La carne di canguro è povera di grassi e quindi abbastanza salutare. È un piatto che può essere preparato in diversi modi, a seconda del gusto di ogni persona. Uno dei metodi più consigliati è il seguente:

  • Marinalo con olio, pepe, aglio ed erbe fini
  • Arrostire ogni lato per due minuti
  • Preriscalda il forno a 200º e cuocilo per 7 o 8 minuti
  • Togliere dal forno, avvolgere in un foglio di alluminio e lasciare riposare per 10 minuti
  • Può essere accompagnato con purè di patate, verdure al vapore o insalata

Oggi il consumo di questo animale è in aumento, sebbene gli aborigeni lo abbiano già cotto in passato. Attualmente, la sua carne può essere trovata in numerosi supermercati e ristoranti nel paese.

Lamington

È un dolce tipico sia in Australia che in Nuova Zelanda. Deve il suo nome al barone di Lamington, governatore del Queensland alla fine del XIX secolo. Questo piatto è composto da dadi di biscotti ricoperti di cioccolato e cocco.

Per fare la torta, sbatti due uova e 200 grammi di zucchero. Quindi, vengono aggiunti 100 grammi di burro e due cucchiaini di lievito. Mescolare nuovamente e aggiungere 50 ml di latte.

Successivamente, viene messo in uno stampo e riscaldato a 180 ° per 35 minuti in un forno preriscaldato. Una volta raffreddata, la torta viene tagliata, passata attraverso la glassa al cioccolato e ricoperta di cocco grattugiato.

Polpettone

lui piatto nazionale Torta di carne australiana. Per prepararlo, sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 750 grammi di carne macinata
  • 2 cubetti di brodo di carne
  • Una tazza e mezza d’acqua
  • 2 cucchiai di farina
  • Un cucchiaino di salsa di soia
  • Noce moscata
  • Sale e pepe

In primo luogo, l’impasto deve essere cotto e poi il ripieno, fatto principalmente con carne macinata. È accompagnato con salsa sugo, che ha come ingrediente principale il demi glace, un brodo di origine francese. In Nuova Zelanda hanno una loro variante, la torta calda.

Vegemite

È il piatto australiano più semplice da preparare, poiché non devi cucinare nulla. In questo caso, si tratta di una pasta spalmabile il cui ingrediente principale è il lievito rimanenti dal settore della birra.

È notevolmente usato tra gli australiani, soprattutto per pasti leggeri come colazione o merenda, se spalmato su toast. Ha un sapore caratteristico che non piace a tutti.

Pavlova

Questo piatto è anche chiamato persona. In questo caso, è in onore di Anna Pávlova, una ballerina russa che ha introdotto importanti sviluppi in questa disciplina.

Questa torta non è importante solo in Australia, ma anche in Nuova Zelanda: entrambi i paesi rivendicano la loro invenzione. La caratteristica che lo rende così speciale è che è morbido all’interno ma croccante all’esterno.

La parte principale del dessert è fatta con meringa. Inoltre, non puoi perdere i frutti, in particolare fragole o frutti rossi. Se vuoi conoscere le ricette più tradizionali di questo paese, ti consigliamo di visitare il seguente articolo: Cibo tipico australiano.

Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è la terra dei Maori, una popolazione indigena con una curiosa tradizione culinaria. Alcuni dei loro piatti sono ancora fatti oggi.

Hangi

Hāngi non è un piatto particolare, ma un metodo di cottura. È di origine maori e ha più di 2000 anni della storia. È usato per fare carne e verdure.

Per realizzare questo sistema, è necessario scavare un buco nel terreno in cui vengono introdotte pietre vulcaniche molto calde. Su questi sono posizionati cestini per alimenti (ora in metallo), che sono protetti con un panno o foglie e ricoperti di terra.

Questo dovrebbe rimanere così per circa sei ore. Sebbene sia una forma complicata, conferisce agli alimenti un sapore speciale. In questo video puoi vedere come viene eseguito:

Oca coloniale

La carne di agnello è una delle più consumate in Nuova Zelanda. Oltre al tradizionale piatto di agnello al forno, questo stufato è anche popolare, in particolare il 21 giugno, il giorno in cui viene celebrato il solstizio d’inverno.

Il nome di questa elaborazione è tradotto come oca coloniale. Ciò accade perché i primi coloni che arrivarono nel paese cercarono di imitare alcuni dei loro piatti tipici con carne di agnello, poiché l’oca era scarsa.

Per prepararlo hai bisogno di una coscia d’agnello che sia disossata e piena di miele, pangrattato, cipolle, prezzemolo, timo e frutta secca. Quindi, marinare con vino rosso.

Pesce e patatine

Questo piatto non è solo tipico qui, ma anche da altri paesi come il Regno Unito, gli Stati Uniti e l’Australia. La sua espansione iniziò a Londra nel XIX secolo.

È fish and chips. In Nuova Zelanda, è elencato come fast food, in quanto viene venduto in negozi specializzati in modo da poterlo mangiare per strada.

Hokey Pokey

lui Hokey Pokey È un assaggio di gelato. È un tipo di tofi, cioè a caramella Dolce fatto con zucchero di canna, sciroppo d’oro, bicarbonato di sodio e un po ‘di aceto.

Di solito si presenta sotto forma di palline ed è accompagnato da gelato alla vaniglia. Il suo nome deriva dal modo di nominare i gelati venduti per strada a New York e nel Regno Unito durante il XIX e l’inizio del XX secolo.

Polinesia francese

Pur essendo dall’altra parte del mondo, questo gruppo di isole appartiene alla Francia. In essi, il pesce è uno dei suoi prodotti di base.

chevrettes

Il chevrettes Sono costituiti da gamberi o gamberi. Devono andare a nudo e dovrebbero saltare. In questo caso, viene aggiunta una salsa con i seguenti prodotti:

  • Vaniglia
  • Ron
  • Latte di cocco
  • Crema di latte

Un baccello di vaniglia tagliato a metà con il rum viene bollito. Quindi si versano il latte di cocco e la crema di latte. Cuocere lentamente fino a quando la salsa diventa abbastanza densa. Infine, il baccello di vaniglia viene rimosso, i gamberi vengono aggiunti e conditi con sale e pepe.

Poisson Cru Tahitien

L’ingrediente principale di questo piatto dell’isola di Tahiti è il Pesce crudo, in particolare il tonno. Questo è marinato nel succo di lime ed è accompagnato da verdure a dadini e latte di cocco.

Ma un Tinito

Ma un Tinito si traduce da Tahiti come Cibo cinese, poiché questo piatto ha una forte Influenze asiatiche. Gli ingredienti necessari per prepararlo sono questi:

  • Lonza di maiale
  • fagioli rossi
  • cavolo cinese
  • Carota
  • Cipolla
  • aglio
  • Maccheroni
  • Salsa all’aglio
  • Olio di arachidi
  • Sale e pepe

In primo luogo, i fagioli e il maiale vengono bolliti, mentre i maccheroni vengono cotti separatamente. Le verdure dovrebbero essere graffiate e saltate con salsa di soia. Infine, il maiale viene fritto con la cipolla tritata.

Po’e

Po’e è tipico sia di Tahiti che di Rapa Nuí, conosciuta anche come Isola di Pasqua. Questo pan di Spagna può essere preparato sia con banana che con papaia.

Nel primo caso, devi macinare le banane, grattugiare la zucca e aggiungere un po ‘di farina. A questa miscela si aggiunge olio, più farina e cocco grattugiato. Cuocere fino a quando non si ottiene la consistenza di una torta.

Samoa

Il paese delle Samoa è anche composto da diverse isole, tra le quali spicca Upolu. Nella gastronomia di questa zona troviamo frutti esotici come cocco o papaia.

Masi Samoa

Sono una specie di biscotti al cocco che, sebbene venduto in confezioni nei negozi Samoa, può anche essere preparato facilmente a casa.

Per fare questo, devi mescolare burro e zucchero. A questo si aggiunge l’uovo e il pestato. Quindi, mescolare con latte di cocco e vaniglia per mettere finalmente la farina e il lievito.

Impastare fino a quando rimane una pasta sottile e tagliarlo a quadrati. Viene messo in forno, precedentemente preriscaldato a 180 gradi, tra 20 e 25 minuti.

Koko araisa

Il nome indica già in cosa consiste questo piatto, da allora Koko significa cacao, mentre araisa è riso. È un dolce che può essere preso sia freddo che caldo. Gli ingredienti necessari sono i seguenti:

  • 3 tazze di riso
  • 2 tazze di latte di cocco
  • 1 tazza di cacao in polvere
  • zucchero

L’elaborazione è abbastanza facile, poiché devi solo far bollire il riso, mescolarlo con latte di cocco e aggiungere zucchero e cacao in polvere. Il risultato è una specie di zuppa densa e ruvida.

Quel Fafao

Cucinare Quel Fafao, o qual è la stessa papaia ripiena al forno, sono necessari questi prodotti:

  • 2 papaya verdi
  • Mezzo chilo di carne macinata
  • 1 cipolla tritata
  • Mezza tazza di pangrattato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • Sale e pepe

La carne viene cotta con cipolla, pangrattato, uovo e latte. Questa miscela viene messa in una papaia precedentemente aperta e senza semi. Coprire con un foglio e cuocere per 45 minuti. Quindi, la carta viene rimossa e riscaldata per altri 15 minuti.

Questo articolo è stato condiviso 81 volte.

Infine, abbiamo selezionato l’articolo precedente e successivo del blocco “Piatti tipici del mondo“così puoi continuare a leggere:

Lascia un commento