Categorie
Gastronomia

Il cibo tipico dell’Egitto: il kofta

La parola kofta viene dal persiano e significa terra. Questo nome si riferisce a diversi piatti tipici di origine araba e orientale che hanno la forma di polpette o hamburger. Altre parole utilizzate sono köfte, kefta o kufteh. In questo articolo, spieghiamo come preparare la tipica kofta egizia e ti raccontiamo altre elaborazioni di diversi paesi.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Kofta egiziano

In Egitto, il modo tipico di preparare il kofta è dentro kebab, cioè arrotolato su un bastone di legno. Questo ragazzo è anche conosciuto come Mashwi Kabab. Generalmente, è composto da manzo e agnello. È un piatto tipico egiziano che può essere trovato in ristoranti in città come il Cairo.

ingredienti

Gli ingredienti necessari per preparare questo piatto tradizionale egiziano sono i seguenti:

  • 500 g di manzo tritato
  • 250 g di agnello tritato
  • Mezza cipolla gialla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 fetta di pane tostato e bagnata fino a che morbida
  • Un cucchiaino e mezzo di pepe macinato
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Cayenna
  • Mezzo cucchiaino di cardamomo verde macinato
  • 1/2 cucchiaino di sumac macinato (tipo di spezia)
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di paprika
  • Pane pita
  • Prezzemolo
  • Sale e pepe
  • 10 spiedini di legno

Oltre a questi alimenti, dobbiamo avere un barbecue o grill a gas e un mixer o Bimby. In questo modo, la preparazione del cibo sarà più semplice.

Ricetta

Un’ora prima di iniziare a cucinare, lascia gli spiedini di legno in acqua. Trascorso questo tempo, vengono rimossi dall’acqua. Inoltre, la griglia deve essere preriscaldata con un po ‘d’olio per 20 minuti.

Per prima cosa, tagliare la cipolla, l’aglio e il prezzemolo. Quindi, la carne di vitello e agnello, il pane senza acqua e le spezie vengono messi nel frullatore o nel Bimby. Batti tutto finché non ce n’è uno Impasto.

Questa miscela viene posta in una grande ciotola. Una manciata viene presa e modellata attorno a uno spiedino di legno. La cosa migliore è che la carne ha uno spessore compreso tra 2 e 3 cm. Viene preparato con tutta la carne fino al completamento di tutti gli spiedini.

Hanno messo questi kebab su un vassoio coperto con una carta da forno e posto sulla griglia. Scaldare a fuoco medio-alto per quattro minuti per lato.

Dopo questo, sei pronto per servire. Di solito è accompagnato da pane pita, salsa tahini (fatto con semi di sesamo), pomodoro, cipolla e prezzemolo.

Altri tipi

oltre al kofta tipico dell’Egitto, in altri paesi arabi e asiatici troviamo diverse ricette. Molti di loro sono abbastanza speziato, sebbene gli ingredienti utilizzati differiscano in ciascun paese.

Nel caso del Marocco, troviamo il Kofta Tagine. lui tajine È un modo di preparare il cibo: in uno speciale contenitore di argilla che ha una forma conica ed è diviso in due parti.

In India troviamo il Malai Kofta. In questo caso, le palle o le polpette sono di paneer, un formaggio tipico della zona. Anche in questo paese possiamo provare kofta di agnello al curry.

Un’altra alternativa è la Pulao Kofta, che ha la sua origine in Persia e in Arabia, e oggi è preparato in diversi paesi. È un piatto totalmente vegano, poiché è fatto con riso, la carne non viene utilizzata.

Infine, il modo in cui possiamo testare il kofta In Turchia è a forma di sandwich all’interno di una pita e accompagnato da altri ingredienti come la cipolla.

Questo articolo è stato condiviso 41 volte.

Infine, abbiamo selezionato l’articolo precedente e successivo del blocco “Prepara il viaggio“così puoi continuare a leggere:

Lascia un commento