Categorie
Cultura e tradizioni

Le rotte del Camino de Santiago

Il Camino de Santiago è un insieme di percorsi di pellegrinaggio la cui destinazione è Santiago de Compostela. Questo iniziò a viaggiare nel Medioevo, quando la tomba dell’apostolo Santiago fu scoperta in città.

Attualmente, persone provenienti da più paesi decidono di percorrere uno di questi percorsi, sia a piedi, in bicicletta o anche a cavallo. In questo articolo, ti informiamo sui percorsi più importanti e ti mostriamo diverse immagini e mappe.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Alla francese

La via francese è l’opzione più popolare e quindi la più frequentata. Ha un totale di 31 tappe e può essere avviato da due diverse popolazioni francesi: Saint-Jean-Pied-de-Port o Somport.

Queste alternative differiscono nelle prime sei fasi, le cui fermate sono le seguenti:

  • Da Saint-Jean-Pied-de-Port: Roncesvalles, Zubiri, Pamplona, ​​Puente la Reina, Estella e Torres del Río
  • Da Somport: Jaca, Arrés, Ruesta, Sangüesa, Monreal e Puente la Reina
Il percorso da Somport a Puente la Reina, che ha 165 km, è noto come Strada aragonese.

Dallo stadio 7 è già lo stesso percorso, che inizia a Torres del Río. Su questa mappa puoi vedere il percorso completo a partire da Saint-Jean-Pied-de-Port:

Se hai poco tempo o sei un principiante, puoi fare gli ultimi 100 km del percorso. In questo modo, inizia a Sarria (Lugo) e si completa in cinque fasi:

  • Sarria-Portomarín
  • Portomarín-Palas de Rei
  • Pale Rei-Arzúa
  • Arzúa-Pedrouzo
  • Pedrouzo-Santiago de Compostela

Vía de la Plata

La Vía de la Plata inizia nel sud della Spagna, in particolare a Siviglia, anche se alcune persone lo avviano a Mérida, poiché è l’opzione più lunga. Questo si distingue perché percorre il percorso di un’antica strada romana che arriva fino a Astorga, che si trova a 705 km da Siviglia.

Una volta raggiunta Astorga, per finire il Camino de Santiago, proseguire lungo il Cammino Francese. Tuttavia, alcune persone preferiscono seguire il percorso romano per Granja de Moreruela, da dove puoi prendere l’opzione conosciuta come Cammino di Sanabrés.

Cammino di Sanabrés

Il Camino Sanabrés parte da Granja de Moreruela (Zamora) e ha 13 tappe. In totale, coprono circa 370 km. Questo percorso è anche noto come Mozarabic Road o Via galiziana del sud.

Per alcune persone, la via Sanabrés è la continuazione della Vía de la Plata, che inizia a Siviglia e di cui abbiamo già parlato in precedenza. In questo video puoi vedere come è la prima tappa del percorso di Sanabresa:

Via del Nord

La Via del Nord è una delle più bello a causa degli impressionanti paesaggi che si vedono dalla costa della Cantabria. Parte da Irún, nei Paesi Baschi, e ha 32 tappe. Tuttavia, finisce ad Arzúa, A Coruña.

Per arrivare a Santiago de Compostela devi continuare lungo il Cammino Francese, quindi devi aggiungere altre 2 tappe. Questo percorso attraversa grandi città come San Sebastián, Bilbao, Santander e Oviedo.

Modo portoghese

Con la Via Portoghese si attraversa l’ovest della penisola iberica. Ci sono più opzioni. Se decidi di iniziare a Lisbona, c’è una distanza di 600 km, mentre se iniziamo a Porto, percorri 240 km.

Tuttavia, il percorso più importante è quello che inizia Tui e ha solo una distanza di 107,2 km. Questa opzione ha 6 tappe e le popolazioni che attraversano sono Tui, O Porriño, Redondela, Pontevedra, Caldas de Reis, Padrón e Santiago de Compostela.

Via primitiva

Il modo primitivo è presumibilmente il primo percorso che è stato fatto per visitare la tomba dell’apostolo Santiago. Questo tour fu eseguito dal re Alfonso II el Casto nel IX secolo, poco dopo aver scoperto la tomba dell’apostolo.

È un’alternativa più breve della maggior parte, poiché ha solo 13 tappe, quindi può essere una buona scelta se viaggiate con bambini. Queste sono le sue fasi:

PalcoscenicoInizioFinechilometri
1OviedoSan Juan de Villapañada30.5
DueSan Juan de VillapañadaCamere20.2
3Cameretineo20.2
4tineoPola de Allande28.2
5Pola de Allandetavolo22.8
6tavoloGrandas de Salime16.8
7Grandas de SalimeFonsagrada28.1
8FonsagradaO Cádavo Baleira23.4
9Cádavo BaleiraLugo30.5
10LugoSan Romao da Retorta19,7
undiciSan Romao da RetortaMelide27.7
12MelideO Pedrouzo33.3
13O PedrouzoSantiago de Compostelaventi

Modo inglese

La Via inglese si chiama così perché una volta venivano per mare pellegrini dal Regno Unito e da altri paesi come Norvegia e Danimarca. Questi arrivarono a Ferrol o A Coruña, da dove partirono per Santiago de Compostela. Oggi, queste due alternative sono mantenute.

Da A Coruña ci sono 74 km e ha 3 tappe, mentre da Ferrol ci sono 118 km e troviamo 6 tappe. Entrambe le opzioni si fondono nell’Hospital de Bruma. Le fermate che vengono effettuate sulla rotta da Ferrol sono:

  • Neda
  • Pontedeume
  • Betanzos
  • Bruma Hospital
  • Següeiro
  • Santiago de Compostela

Strada invernale

Se stai cercando un percorso di circa 200 km, puoi scegliere di percorrere la Winter Trail. La storia racconta che si tratta di un’alternativa utilizzata in inverno per evitare le montagne innevate di O Cebreiro, il cui accesso era piuttosto difficile.

Inizia a Las Médulas e ha un totale di 9 tappe. Dalla seconda tappa, che inizia a O Barco de Valdeorras, l’intero percorso attraversa la Galizia.

Sentiero di Fisterra-Muxía

Se dopo aver raggiunto Santiago de Compostela vuoi continuare a camminare, prendi quest’ultimo itinerario che raggiunge Fisterra (noto in spagnolo come Finisterre) e Muxia.

Viaggiano da Santiago de Compostela a Fisterra 3 fasi, a circa 90 km. Alcune persone decidono di continuare e percorrere altri 29 km da Fisterra a Muxía, oppure andare solo a Muxía senza attraversare Fisterra, quindi è necessario prendere un percorso diverso a Olveiroa.

Questo articolo è stato condiviso 89 volte.

Infine, abbiamo selezionato l’articolo precedente e successivo del blocco “Prepara il viaggio“così puoi continuare a leggere:

Lascia un commento