Categorie
Cultura e tradizioni

Mercato centrale – Alicante

Il Mercato centrale di Alicante Si trova in Avenida Alfonso X El Sabio, uno dei più importanti della città, in una zona di grande attività commerciale.

Fu costruito agli inizi del XX secolo, sulle mura del XVIII secolo che circondavano la città. Progettato dall’architetto Sánchez Sedeño, in uno stile eclettico di ornamenti modernisti. Ha una pianta rettangolare, con tre magazzini su due piani. Molto curioso è il settore circolare con copertura a cupola emisferica nota come la rotonda. La facciata principale ha una grande scala d’accesso. A circa 100 metri da lì, nel seminterrato si trova il Stazione del mercato TRAM, che è sepolto qui.

È un edificio emblematico per la città, soprattutto per l’alto contenuto storico e sentimentale. Il 25 maggio 1938, durante la guerra civile spagnola, subì uno dei più sanguinosi bombardamenti e lasciò circa 300 morti tra i quali molti erano donne e bambini in attesa di cibo. L’allarme antiaereo non funzionava e non c’era tempo per ripararsi. All’interno del mercato è possibile vedere la sirena che si è guastata accanto all’orologio che segna l’ora triste dell’attentato.

È un autentico mercato cittadino che offre prodotti freschi dal mare e dalla campagna provinciale, e la sua piazza vicina è il luogo d’incontro del sabato mattina. Vale la pena fare una passeggiata lì e godersi una mattinata di shopping.

Lascia un commento